mercoledì 16 settembre 2009

Continuiamo a prenderci a morsi il cuore.
Forse riusciremo a smettere di urlarci contro
abbandonarci nelle piazze
aspettarci per ore.

Profondi come burroni
con tutti i muscoli gonfi d'odio
i nostri cuori straziati dall'amore.

Non riusciamo a toccarci senza lame
senza perdere i sensi.

Noi non facciamo mai finta di non vedere.
Noi non facciamo mai finta di niente.

1 commento:

  1. è come rimanere nudi invece. ma, nonostante tutto, ostili al freddo

    RispondiElimina